La medicina, cos’è e come si sta sviluppando anche in internet

medicinaQuando si parla di medicina, ci sono due significati fondamentali: da un lato ci si riferisce alla scienza della guarigione, della diagnosi, del trattamento e della prevenzione delle malattie, dall’altro ci si riferisce ai farmaci, ovvero le sostanze utilizzate per trattare e curare le malattie e per promuovere la salute.

Noi ci andremo ad occupare più specificamente in questo testo del primo significato, ovvero quello che vede la medicina come “l’arte” di diagnosticare, trattare e prevenire le malattie.

La medicina moderna include molti campi della scienza e della pratica, tra cui la ricerca, ovvero una vasta area di questa scienza che cerca nuovi modi per prevenire e curare le malattie. Essa comprende diverse aree della fisica e della biologia, dove gli scienziati biomedici hanno l’obiettivo finale di sviluppare dei trattamenti e delle cure efficaci. La ricerca biomedica richiede un’attenta sperimentazione ed è visto come un processo evolutivo.

Di medicina si parla anche quando ci si riferisce alla chirurgia, ovvero quella branca particolare che si concentra sulla diagnosi e sula cura delle malattie, delle deformità e delle lesioni con mezzi strumentali e manuali. La chirurgia riguarda una procedura chirurgica, come la rimozione o la sostituzione del tessuto o degli organi malati.

La medicina è anche il semplice dottore di famiglia, che fornisce saggi consigli su come poter stare bene a livello generale, prescrivendo medicine (farmaci) e dando sani consigli di vita.

La medicina è ovunque intorno a noi e data la sua notevole importanza sta prendendo sempre più piede anche in internet, dove ci sono tantissimi siti web che trattano dei più disparati casi della medicina, fornendo consigli generali (come ForumSalute) o entrando più nello specifico (occupandosi di specifiche parti del corpo umano, come il cuore o i tessuti). Internet è sempre più spesso utilizzato per cercare un rimedio ad un problema personale ancor prima di andare dal dottore, ma scegliendo i siti web giusti (quelli dove scrivono proprio i dottori) questo modo di fare non è un problema. Ovviamente, alla fine, una visita “reale” è sempre consigliata.